Festival ed eventi in Togo

Festival vudù Epe Ekpe a Glidji

Ogni anno nel villaggio di Glidji, 50 km. ca. da Lome capitale del Togo, i membri dell’etnia Guen (chiamati anche Mina) si riuniscono insieme per il festival Epe Epke: da una parte ricongiungimento famigliare, dall’altra Capodanno, dall’altra un culto religioso.

Il fulcro attorno al quale si svolge il festival è una pietra, cercata da un sacerdote nella foresta sacra. Il colore della pietra farà presagire le sorti dell’anno a venire.

La pietra azzurra annuncia un anno di piogge e raccolti abbondanti, se rossa sarà un anno di guerre, la pietra nera è presagio di carestia, malattie e piogge devastatrici ed infine la pietra bianca indica che l’anno sarà benedetto dalla fortuna e dall’abbondanza.

Una giubilazione generale, con trance collettive, accompagna la pietra mentre é mostrata a migliaia di persone venute per la festa.

Il festival continua per una settimana nei vari villaggi che circondano Glidji: Aneho, Agbodrafo…

Celebrazioni vudù, religione tradizionale del litorale del golfo di Guinea

In tutto il litorale del Benin e del Togo il vudù è la religione animista di riferimento, tramandata dagli antenati e ancora praticata con Il Vudu, Benin-Togo
altre foto fervore. Quest’esperienza religiosa è molto più ricca e complessa di quanto ritenuto dagli occidentali, secondo i quali il vudù sarebbe solo una banale forma di magia nera. Si tratta invece di una religione che dà senso e ordine alla vita di milioni di persone, qui e altrove nel mondo.

Durante il vostro viaggio assisterete nelle città e nei villaggi a cerimonie durante le quali, tra percussioni e canti, i Vudù invocati s’impossessano di alcuni adepti, dando luogo ad autentiche
Youtube Video manifestazioni di trance. Ovunque i guaritori trattano i malati a base di erbe e sacrifici sui molti altari che riempiono le loro corti.

E ancora potrete conoscere gli oracoli che praticano il “Fa”, ovvero tecnica divinatoria esoterica che combina proverbi, immagini, capacità di intuire, interpretare e spiegare. L’oracolo “Fa” è vera scuola di vita per queste popolazioni.

Viaggio in Togo, Benin: nella culla del Vudù

Viaggio in Ghana,Togo,Benin : festival del Vudù

Danza del Fuoco, festa tradizionale della popolazione Tem

Al centro del villaggio un gran fuoco illumina i presenti, che danno avvio alle danze al ritmo incalzante dei tamburi. I danzatori in stato di trance si lanciano nelle braci, le prendono in mano, le mettono in bocca fin quasi ad inghiottirle, se le passano ovunque sul corpo senza riportare alcuna bruciatura né dare segno di dolore. Coraggio? Autosuggestione? Magia? Difficile spiegare una tale performance. Forse è l’influenza dei feticci che protegge realmente dal fuoco. Bisognerebbe provare per credere e… credere per provare. Insieme a TransAfrica, venite ad assistere e a tentare di comprendere.